Silvio Martinello presenta Cortina Trophy 2018

Aiutaci condividendo il comunicato nei social 🙂 Grazie

Venerdi 29 giugno, nella prestigiosa Ciasa de ra Regoles, nel centralissimo Corso Italia di Cortina d’Ampezzo, è statto Silvio Martinello a presentare ufficialmente la terza edizione di Cortina Trophy, un evento nel quale crede molto l’amministrazione comunale, a conferma del fermento che questa manifestazione è riuscita a creare, un supporto testimoniato dalla presenza del Vice Sindaco e Assessore allo Sport Luigi Alverà. Importante l’appoggio delle Regole d’Ampezzo rappresentate dal “padorone di casa”, il Presidente Flavio Lancedelli.

Lo speaker Antonio Colli ha introdotto ospiti e relatori della serata.

Federico Casalini, presidente di Cortina Experience, ha voluto ringraziare tutti, amministratori, aziende, stampa e TV, per la presenza e il supporto dimostrato, ribadendo l’ambiziosità del progetto, nel quale hanno creduto fin dalla sua nascita, che propone una manifestazione di mountainbike al di fuori dei canoni classici, un vero e proprio evento con innumerevoli attività che coinvolgeranno Cortina d’Ampezzo a 360° per quattro giorni, offrendo la possibilità, ad appassionati e alle loro famiglie, di trascorrere piacevoli giornate all’insegna di sport e relax, oltre a scoprire un territorio affascinante ed unico. Casalini ha annunciato con orgoglio che nel 2019 la gara sarà Nazionale, proiettandola verso gli ambiziosi traguardi che Cortina certamente merita.

A presentare il tracciato di gara è stato Nicola Artuso, che con Moreno Mora, ha la responsabilità dei percorsi riconosciuti da tutti tra i più belli dell’intero arco alpino. Nicola ha sottolineato la modifica della prima parte di gara, con gli inediti tratti che condurranno sempre al primo Rifugio Mietres, dove è collocato il primo GPM.

Testimonial della serata un nome noto del ciclismo mondiale, da qualche anno diventato un qualificato e stimato commentatore televisivo, Silvio Martinello, che ha tenuto a sottolineare l’importanza di un evento dalle grandi ambizioni nazionali ed internazionali.

Proiettato anche il video trailer con Alessandro Ballan, Campione del Mondo a Varese nel 2008 e testimonial BMC, protagonista del video che presenta Cortina Trophy 2018, un atleta di prestigio per un evento unico. Nel video, ad illustrare il percorso, due membri dello staff di Cortina Experience, Moreno Mora e Stefano Friso.

Patrocinata dalla Regione Veneto, Comune di Cortina d’Ampezzo, Regole d’Ampezzo, e prestigiosi sponsor, Cortina Trophy è un evento che ha saputo catalizzare grande attenzione mediatica, forte anche dei numeri di una seconda edizione e di quelli ancora più importanti della terza, numeri che confermano un trend in continua crescita che, nelle passate edizioni, ha già visto registrare migliaia di presenze sul territorio riconducibili alla gara, dati che fanno capire l’indotto che è riuscito a creare.

La gara quest’anno sarà valida come prova unica per l’assegnazione dei titoli di Campioni Regionali Veneti FCI 2018.

Alcune modifiche anche sui percorsi che li renderanno ancora più piacevoli e spettacolari di quelli delle passate edizioni. Il Marathon 76 km 2.800 m di dislivello positivo e un Classic 43 km 1.700 m di dislivello positivo, due percorsi che accontenteranno anche i più esigenti.

Il ricco programma prevede numerosissimi eventi collaterali a partire da mercoledì 11 luglio fino a sabato 14 luglio, giorno in cui si svolgeranno le competizioni.

A due settimane dalla manifestazione, si stanno rifinendo gli ultimi dettagli per rendere l’evento indimenticabile per le migliaia di appassionati attesi a Cortina, nulla viene lasciato al caso ed ogni aspetto viene curato nel dettaglio per raggiungere uno standard qualitativo di prim’ordine.

Per chi avvesso perso la diretta: https://www.facebook.com/cortinatrophy/

Per tutti i dettagli su percorsi, iscrizioni, ospitalità e informazioni varie: www.cortinatrophy.com

RESTA AGGIORNATO! ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Aiutaci condividendo il comunicato nei social 🙂 Grazie