Cortina Trophy presenta la sua seconda scintillante edizione

Aiutaci condividendo il comunicato nei social 🙂 Grazie

Presentata nella prestigiosa  Ciasa de ra Regoles, nel centralissimo Corso Italia di Cortina d’Ampezzo, la seconda edizione di Cortina Trophy, un evento nel quale crede molto l’amministrazione regionale, a conferma del fermento che questa manifestazione è riuscita a creare, un supporto testimoniato dalla presenza di Gianpaolo Bottacin, assessore Regione Veneto all’ambiente e Protezione Civile.

 

A presentare l’evento un nome noto del ciclismo mondiale, da qualche anno diventato un qualificato e stimato commentatore televisivo, Silvio Martinello, che ha tenuto a sottolineare l’importanza di un evento dalle grandi ambizioni nazionali ed internazionali. Al suo fianco un altro nome e volto noto nel mondo del ciclismo, la bella e brava Barbara Pedrotti, che dopo anni dedicati a ciclismo su strada e calcio, ha deciso di riaffacciarsi nel monde dalla MTB, ambiente che ha frequentato e seguito in passato, e quale evento migliore di Cortina Trophy per farlo, una gara avvolta in un contesto unico.

 

L’assessore Gianpaolo Bottacin, ha voluto sottolineare la vocazione ciclistica del Veneto e che queste prestigiose manifestazioni sono un importante mezzo per la promozione turistica e del territorio, tanto più in un contesto unico come le Dolomiti ampezzane, riconosciute dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

 

Federico Casalini, presidente di Cortina Experience, ha voluto ringraziare tutti, amministratori, aziende, stampa e TV, per la presenza e il supporto dimostrato, ribadendo l’ambiziosità del progetto, nel quale hanno creduto fin dalla sua nascita, che propone una manifestazione di mountainbike al di fuori dei canoni classici, un vero e proprio evento con innumerevoli attività che coinvolgeranno Cortina d’Ampezzo a 360° per quattro giorni, offrendo ad appassionati e alle loro famiglie di trascorrere piacevoli giornate all’insegna di sport e relax, oltre a scoprire un territorio affascinante ed unico.

 

Patrocinata dalla Regione Veneto, Comune di Cortina d’Ampezzo, Regole, Cortina Marketing e prestigiosi sponsor, Cortina Trophy è un evento che ha saputo catalizzare grande attenzione mediatica, forte anche dei numeri di una prima edizione che ha visto registrare circa 3.400 presenza sul territorio riconducibili alla gara, dati che fanno capire l’indotto che è riuscito a creare.

 

Importanti modifiche anche per i percorsi, che vedranno i due percorsi ancora più completi e spettacolari, un Marathon di 74 km per 2.900 m dislivello positivo e un Classic di 43 km per 1.700 m dislivello positivo, due percorsi che accontenteranno anche i più esigenti.

 

Il ricco programma prevede numerosissimi eventi collaterali a partire da mercoledì 12 luglio fino a sabato 15 luglio, giorno in cui si svolgeranno le competizioni.

 

A poco meno di quattro mesi dalla manifestazione, si stanno rifinendo gli ultimi dettagli per rendere l’evento indimenticabile per le migliaia di appassionati attesi a Cortina, nulla viene lasciato al caso ed ogni aspetto viene curato nel dettaglio per raggiungere uno standard qualitativo di prim’ordine.

 

Per tutti i dettagli su percorsi, iscrizioni, ospitalità e informazioni varie:

www.cortinatrophy.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER:

Aiutaci condividendo il comunicato nei social 🙂 Grazie